Nel segno dei Chiesa: Federico come Enrico

chiesa italia under 21
© foto www.imagephotoagency.it

Argentina-Italia segna il debutto in nazionale maggiore di Federico Chiesa

Si chiamano predestinati quei calciatori il cui talento è evidente a tutti, fin dalla giovanissima età. In questa categoria entra, a pieno titolo peraltro, Federico Chiesa, figlio di Enrico, ex punta della Fiorentina tra le altre. Il calciatore più giovane di casa Chiesa continua con i suoi debutti a cinque stelle: con le squadre di club avvenne in un’affascinante Juventus-Fiorentina, con la nazionale maggiore è accaduto stasera, contro gente come Gonzalo Higuain e Angel Di Maria, con il suo solito 25 sulle spalle.

Inevitabile un raffronto con quanto successe a Chiesa senior nel suo esordio in nazionale. Anche in quel caso si trattava di un test match amichevole, nel 1996, Enrico debuttò in Italia-Belgio, terminata 2-2. Casualmente anche la partita di stasera è ferma sul pareggio. E se Enrico ci è arrivato da calciatore maturo, a 26 anni, Federico sta affrontando il debutto con l’Italia dei grandi ad appena 20 anni. Un predestinato dicevamo, uno che non ha paura di giocare le partite importanti perchè, per uno con il suo talento ogni sfida ha la stessa difficoltà. L’Italia del domani è già qui, nei piedi e nella velocità della stella della Fiorentina, Federico Chiesa, figlio di Enrico: una famiglia nazionale.