Connettiti con noi

Juventus News

Nicola: «Come battere la Juventus? Se non si presentassero sarebbe meglio»

Pubblicato

su

Cassano nicola crotone

Le dichiarazioni di Davide Nicola alla vigilia di Crotone – Juventus, recupero del match di Serie A: «Turnover Juve? Sì, sostituisce titolari con altri titolari…»

Nicola: «Come battere la Juventus? Se non si presentassero sarebbe meglio» – 8 febbraio

Davide Nicola, allenatore del Crotone, ha parlato della sfida con la Juventus in programma questa sera alle ore 18 all’Ezio Scida. Queste le parole del tecnico a “Sky Sport“: «Come si batte la Juventus? Se non si presentassero sarebbe meglio (ride, ndr). Scherzi a parte noi dovremo dare il massimo per competere e per giocarci le nostre possibilità contro una squadra incredibile che vince il campionato da 5 anni a questa parte. Noi dovremo fare del nostro meglio cercando di fare tutto al massimo. Più tifosi della Juventus allo Scida? Faccio un appello ai tifosi del Crotone, insieme al nostro pubblico proveremo a vincere».

Nicola: «Come battere la Juventus? Come prendere un Gratta e Vinci»

«Crotone – Juventus? E’ come prendere un Gratta e Vinci». Parola di Davide Nicola, allenatore del Crotone impegnato domani mercoledì 8 febbraio 2017 nel recupero del match contro la Juventus capolista. Il tecnico dei calabresi considera la gara di domani come una sorta di bonus per la sua squadra: «Per noi questa partita è come un bonus e come tale ce lo giocheremo – ha detto Nicola in conferenza stampa alla vigilia del match all’Ezio Scida – E’ come prendere un Gratta e Vinci, ma in tal caso può dipendere anche da noi e da come grattiamo con la monetina». Nulla di scontato, dunque, in vista di domani: «Loro sono dei fenomeni, il Crotone dovrà essere fenomeno in altro modo: fare le cose bene e semplici per 95 minuti, senza perdere mai la concentrazione. La Juventus farà turnover? Sì, nel senso che sostituisce titolari con altri titolari» chiude con una battuta l’allenatore del Crotone.