Connettiti con noi

Azzurri

Paganin: «Under 21 di qualità. Tonali e Rovella giocatori importanti»

Pubblicato

su

Massimo Paganin, dirigente accompagnatore dell’Italia Under 21, ha parlato prima della gara con il Lussemburgo

Massimo Paganin, dirigente accompagnatore dell’Italia Under 21, ha parlato ai microfoni di Rai Sport prima della gara con il Lussemburgo:

OBIETTIVO – «Impressioni buone. Sono stati due anni persi a causa del Covid, ma finalmente si ricomincia. Si è lavorato bene sul gruppo, i ragazzi si conoscono e conoscono le idee di gioco del mister. E’ importante avere un gruppo forte che può trascinare gli altri. Il nostro campionato poi ci sta dando giocatori di qualità, vediamo di lavorare per arrivare alla fase finale dell’Europeo».

GRUPPO – «Carnesecchi e Plizzari facevano parte del gruppo, sappiamo cosa possono dare. Lovato idem, così come Carboni. Rimane agli occhi quello che viene fatto nel biennio, sono giocatori importanti. Ora inizia una fase nuova con gente di talento. I tre centrocampisti sono anomali perchè hanno lo stesso ruolo, ma grande qualità. Ricci, Tonali e Rovella sono importanti essendosi affermati in Serie A. Gli altri piano piano capiranno cosa chiede loro il tecnico».