Pagliuca: «Lukaku mi ricorda Bobo Vieri. Orsolini? Lo vorrei al fantacalcio»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex portiere ha rilasciato una lunga intervista in merito al prossimo incontro di campionato tra Bologna e Inter

Gianluca Pagliuca ha appeso da un po’ i guantoni al chiodo. Ora è salito in cattedra ed è il preparatore dei portieri del Bologna. In vista di Bologna-Inter ecco le sue parole a La Gazzetta dello Sport.

«Il Bologna di oggi mette in difficoltà chiunque, l’Inter per forza deve stringere i denti, ma il risultato lo sa fare sempre. Con Sinisa, già dall’anno scorso, il Bologna ha acquisito la mentalità di giocarsela sempre petto in fuori, la ricerca del gol, poi gli errori possono capitare a chiunque. L’Inter è focalizzata sul proprio allenatore: ha sofferto tantissimo nell’ultima gara a Brescia, ma un anno fa una partita del genere non l’avrebbe vinta».

«Sensi? Mi piace moltissimo, se giocassi al fantacalcio acquisterei lui e Barella da una parte e Palacio e Orsolini dall’altra».

«Lukaku assomiglia un po’ a Bobone Vieri: Bobo era più goleador ma anche il belga mi pare abbia una media piuttosto alta. Mauro resta sempre un ottimo attaccante, ma è giusto che la società lo abbia ceduto: non c’era più rapporto».