Perinetti: «Pellegri è stato vicinissimo all’Inter. Ora situazione diversa…»

Iscriviti
pellegri perinetti
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Genoa ha parlato così del futuro del talentino del grifone: Pietro Pellegri in orbita nerazzurra in estate

Il Genoa è da sempre fucina importante di talenti, ultimi tra questi Salcedo e Pietro Pellegri che durante quest’estate sono stati molto vicini a indossare la maglia nerazzurra. Un affare che aveva sorpreso un po’ tutti, soprattutto per la cifra complessiva (con ricchi bonus inseriti) che sfiorava i 60 milioni di euro per i due millenials. Lo stesso direttore sportivo genoano, Giorgio Perinetti, ha confermato le voci di mercato sui due talenti partendo dall’attaccante italiano: «Gli interessamenti è normale che ci siano, sia da squadre italiane che estere. La più vicina credo sia stata l’Inter (quando io non ero ancora direttore), che ha fatto un’offerta importante anche per Salcedo, poi il blocco dei movimenti da parte di Suning per problemi derivanti dalle normative cinesi, ha bloccato questa operazione. Adesso le cose si vanno normalizzando e credo che l’Inter come la Juve come altre squadre saranno molto interessate a questo ragazzo»

Sul futuro dei due calciatori, Perinetti non ha dubbi: «Loro sono ragazzi giovanissimi, dei 2001, sono dei prospetti per la loro categoria di top player. Vanno lasciati crescere serenamente senza forzature perchè il calciatore giovane è come una pianta delicata, deve avere non poca acqua né troppa, non poca luce ne troppa. Sono due talenti assoluti che penso faranno parlare molto di sé in futuro»