Perisic, Mourinho ci riprova: United pronto al nuovo assalto

perisic fiorentina-inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Ivan Perisic sembrava sempre più lontano da Manchester, ma dall’Inghilterra non demordono e rilanciano

La prima parte di questa sessione di mercato è stata caratterizzata dalla, mai tanto celata, volontà di Perisic di lasciare l’Inter. Via, via però la situazione si è, letteralmente, capovolta: tant’è che la dirigenza neroazzurra, adesso, vorrebbe blindarlo con un rinnovo di contratto che permetterebbe all’ex ala del Borussia Dortmund di guadagnare ben 6 milioni di euro. Josè Mourinho, tecnico del Manchester United, dal canto suo, aveva inserito il calciatore nella lista degli obiettivi per rinforzare la rosa dei Red Devils. Tre dei quali, Lindelof, Matic e Lukaku, acquistati. Mancherebbe, dunque, il quarto e ultimo rinforzo. Manchester Evening News rivela che lo United sarebbe pronto ad un nuovo affondo per far proprio il cartellino di Ivan Perisic. Ma come dopo i secchi “no” ricevuti? La dirigenza interista resta ferma sulle proprie richieste: 50 milioni di euro oppure il cartellino di Anthony Martial più cash. Ulteriore linfa alla telenovela, inoltre, è stata data dalla sconfitta, in Supercoppa Europea, per opera del Real Madrid: lo United deve ancora ridurre il gap con gli altri top club se vuole tornare ai fasti di un tempo e per farlo non c’è altra via che rafforzare il roster. Spalletti e Inter permettendo.