Connettiti con noi

Hanno Detto

Pessotto: «Il talento è importante, ma funzionale alla squadra»

Pubblicato

su

Le parole di Gianluca Pessotto a lato del playoff della Juventus Under 23 con il Padova: «L’obiettivo era quello di disputare certe partite»

Ai microfoni di Rai Sport Gianluca Pessotto ha parlato all’intervallo di Juventus U23-Padova.

PADOVA – «Bel primo tempo contro un avversario forte che ha fatto un campionato strepitoso. La squadra nostra ha fatto un buonissimo primo tempo ma non ci dobbiamo distrarre, l’avversario è di quelli importanti. Dobbiamo stare attenti e mantenere l’equilibrio giusto e, se riusciamo, a colpirli in contropiede».

JUVENTUS U23 – «L’obiettivo era quello di disputare certe partite. Il valore che dà alla crescita dei nostri ragazzi è impagabile. Oggi giochiamo contro un avversario di livello e di esperienza, ogni anno aggiungiamo qualcosa a questo progetto e siamo contenti di essere qui. Ce la giocheremo fino in fondo, sapendo che solo così possiamo accelerare il loro processo di crescita».

VALORI IN CRESCITA – «Vogliamo far crescere i ragazzi per far si che siano considerati bravi. Se sono appetibili per la prima squadra o per altre l’importante è che siano bravi e solo così può succedere. Un giocatore bravo è una risorsa tecnica ed economica. Affrontare anche il prossimo turno ci permetterebbe di crescere ulteriormente».

SPIRITO DI SACRIFICIO – «La crescita passa da qui. Il talento è importante ma deve essere funzionale alla squadra. Le partite che abbiamo affrontato le superi solo se hai uno spirito di squadra di un certo tipo, i nostri ragazzi hanno trovato grande consapevolezza. Ci godiamo questa opportunità, siamo in un sogno, nessuno si aspettava di giocare certe partite. Spero che i ragazzi si mettano in mostra ancora».

SEGUITA LA DIRETTA SU JUVENTUSNEWS24