Connettiti con noi

Hanno Detto

Pioli: «Bicchiere mezzo vuoto. Rischia di essere come l’anno scorso»

Pubblicato

su

Pioli: «Bicchiere mezzo vuoto. Rischia di essere la stagione dell’anno scorso». Le parole del tecnico del Milan

Stefano Pioli a Dazn dopo Milan-Juve.

PRESTAZIONE – «Abbiamo fatto una partita giusta. C’è mancato qualcosa in area, a volte siamo stati poco precisi e decisi. Spesso è stato il campo che non ci ha fatto controllare il pallone. Ma sulla prestazione siamo stati attenti con energia e forza. Abbiamo dato poche occasioni a un avversario forte».

BICCHIERE MEZZO VUOTO – «Il nostro bicchiere è mezzo vuoto per i punti mancati con lo Spezia, non per questa. La squadra sa che questa e l’Inter ci diranno molto. Se vinceremo il derby potremo stare attaccati fino alla fine. Se no potrà essere un campionato simile a quello dell’anno scorso in cui vincendo all’ultima giornata siamo riusciti a qualificarci in Champions. Ora dobbiamo fare qualcosa di straordinario sotto tutti i punti di vista».

POCA PRESENZA IN AREA – «Oggi abbiamo lavorato con due trequarti e abbiamo creato buone soluzioni. Ci è mancata l’ultima giocata ma non la posizione o l’avere più giocatori in area. Ma è un momento del campionato in cui le partite sono difficili e dure per tutti. Ci vuole il guizzo, la giocata ma ritroveremo qualità, fluidità e spensieratezza. Non dobbiamo farci condizionare da altro. Siamo stati bravi a gestire il post partita dello Spezia. M ha lasciato scorie, non è stata una settimana semplice». 

REBIC – «Volevo metterlo dentro prima, poi il cambio di Zlatan ci ha tolto uno slot. Sta meglio, poi più gioca più migliora. Tornerà ad essere determinante

IBRAHIMOVIC – «Non l’ho visto a fine partita. Ha un dolore al tendine, dà la responsabilità al terreno che era molto duro. Speriamo possa recuperare nei prossimi giorni».