Connettiti con noi

Calcio italiano

Caso plusvalenze, Sebastiani: «Inchiesta folle che non ha gambe per camminare»

Pubblicato

su

Caso plusvalenze, Sebastiani: «Inchiesta folle che non ha gambe per camminare». Parla il presidente del Pescara

Intervistato da Il Centro, il patron del Pescara Daniele Sebastiani ha parlato così del caso plusvalenze. Le sue dichiarazioni.

CASO PLUSVALENZE – «È un’inchiesta folle che non ha le gambe per camminare. Eravamo tranquilli prima e lo siamo ancora di più dopo l’inizio del dibattimento. Abbiamo richiesto il proscioglimento, e se dovessimo essere condannati faremo certamente ricorso. La nostra società ha operato in maniera corretta, attendiamo con fiducia la sentenza. La valutazione di un calciatore dipende da troppi fattori, l’esempio di Brunori è eloquente. Quest’anno ha già segnato 24 gol con il Palermo, ora quanto vale?».