Connettiti con noi

News

Polonia e Messico, che girandola di emozioni!

Pubblicato

su

Il match tra Messico e Arabia Saudita ha lasciato tutti i tifosi con il fiato sospeso, ma alla fine non è passata nessuna delle due nazionali

L’epilogo del gruppo C è stato tra i più emozionanti proposti dalle ultime giornate dei giorni a Qatar 2022. Dopo il tradizionale copione dei primi tempi, conclusi sullo 0-0 anche per il rigore fallito da Messi (e parato da Szczesny), nella ripresa la situazione delle due gare è diventata incandescente. La Polonia partiva con un vantaggio di 1 punto su Argentina e Arabia Saudita, coppia nella quale prevaleva l’Albiceleste per differenza reti. Ultimo il Messico, che aveva solo la vittoria a disposizione per sperare di riaprire i giochi.

All’avvio del secondo tempo l’Argentina ha sbloccato il risultato: portarsi in testa significava non solo ovviamente essere certi della qualificazione, ma evitare agli ottavi l’incrocio con la Francia. I 2 gol del Messico portavano i centroamericani a pari punti con la Polonia, ma solo il raddoppio di Alvarez produceva una situazione incredibile di assoluta coincidenza tra le due squadre a 4 punti: stessi gol fatti, stessi gol subiti. A quel punto la qualificazione era in mano alla Polonia per il fair-play, ovvero aver accumulato il minor numero di ammonizioni. Il gol dell’Arabia è stato l’ultimo atto che ha chiuso definitivamente il discorso, determinando due altri ottavi di finale: Francia-Polonia e Argentina-Australia.

News

video