Portogallo, ictus in Polonia per Eusebio

© foto www.imagephotoagency.it

Il settantenne, ex nazionale lusitano, Eusebio dovrà rimanere in degenza all’ospedale Luz di Lisona per un periodo d’osservazione, necessario dopo l’ictus che lo ha colpito mentre seguiva la sua nazionale a Euro 2012. A comunicarlo è il direttore del nosocomio, Roquette: “Gli esami hanno accertato una disfunzione cardiovascolare, ma ora è lucido e collabora con i medici”.