Presidente Lega Serie A, elezione rinviata al 2 marzo

© foto www.imagephotoagency.it

Si è conclusa con un nulla di fatto l’assemblea elettiva del Presidente Lega Serie A: tutto rinviato al 2 marzo prossimo

Niente di fatto durante l’assemblea odierna per l’elezione del Presidente Lega Serie A. I 20 presidenti delle società del massimo campionato non hanno trovato un accordo comune su chi dovrà sostituire il presidente in carica Maurizio Beretta. A quanto pare, non si è svolto nessun scrutinio, vista la distanza tra sette società e le tredici ‘medio-piccole’; da qui, la decisione di rinviare tutto a giovedì 2 marzo, quando i presidenti delle 20 società di Serie A si rincontreranno in via Rosellini. Oltre al presidente di Lega, rinviate le elezioni del vice presidente, del Consiglio di Lega e i due rappresentanti della Lega Calcio al Consiglio Federale.