PSG, Draxler: «A causa del Covid è stato difficile trovare un’altra squadra»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Julian Draxler ha parlato delle sue intenzioni nell’ultima finestra di calciomercato

Julian Draxler, centrocampista del PSG, in una intervista alla Bild ha parlato di quelle che erano le sue intenzioni nella finestra di calciomercato appena terminata.

«La scorsa stagione non è stata delle migliori per me. Non solo per motivi sportivi, ma anche per infortuni. E poi è finita prima del previsto a causa del Coronavirus. È stata sicuramente una stagione che vorrei dimenticare. In estate ho pensato di andare via, di mettermi alla prova da qualche altra parte. A causa della situazione con il Coronavirus, però, è stato difficile trovare un club in cui tutto mi andasse bene. Non volevo fare le cose in fretta e prendere una decisione sbagliata. Per questo ho continuato a cercare la mia strada col Psg. Ho parlato con Tuchel e mi ha detto che avrei avuto le mie occasioni di giocare. E anche in ottica Nazionale, anche se non di recente, avevo parlato col ct. Quindi sono rimasto. Abbiamo tante partite da giocare e sono convinto avrò le mie opportunità, contando anche che l’anno prossimo c’è l’Europeo».