Tra ricco rinnovo e Premier League: il bivio di Alisson a Roma

alisson roma
© foto www.imagephotoagency.it

Tra rinnovo e calciomercato, il punto su Alisson: il portiere della Roma è seguito dal Liverpool

Che ne sarà di Alisson? Il portiere della Roma è a un bivio, perché da una parte c’è il rinnovo mentre dall’altra ecco il richiamo del Liverpool. Il brasiliano sta disputando una stagione di altissimo livello, tanto che mezza Europa ha messo gli occhi su di lui, in particolare i Reds. Real Madrid e Paris Saint Germain seguono la situazione con attenzione e si parla di offerte da cinquanta milioni di euro in arrivo dall’estero, ma la Roma dice di no. Il Liverpool, però, ha urgente bisogno di un nuovo portiere e per questo sta seguendo Alisson con grande interesse. A Trigoria stanno pensando di blindarlo.

Alisson potrebbe firmare il rinnovo di contratto. Il club è al lavoro con lo staff del portiere, che al momento guadagna un milione e mezzo di euro a stagione. La richiesta dell’entourage del numero uno è piuttosto alta, per rimanere alla Roma vuole cinque milioni di euro a stagione con bonus compresi. Da parte della Roma, ci sarebbe la volontà di mettere una clausola rescissione importante a fronte sia delle richieste di Alisson sia delle voci di calciomercato. Si pensa a una clausola da novanta milioni di euro valida solo per l’estero. Sarebbe la terza in Serie A, dopo i centodieci milioni di Icardi e i cento milioni di Belotti.

Rinnova? Non rinnova? Va al Liverpool? Al momento la Roma vive una fase di stallo, ma la notizia positiva è che la firma sul nuovo contratto è molto più probabile di un trasferimento. Una cosa non esclude l’altra: potrebbe siglare il rinnovo Alisson e poi andare ugualmente via, verso il Liverpool o altri lidi, sfruttando magari la ricca nuova clausola di rescissione. C’è il Mondiale di mezzo e Alisson lo giocherà da titolare con il Brasile, potrebbe essere un’ulteriore vetrina per aumentare il prezzo dell’estremo difensore.