Rinnovo Donnarumma, c’è l’offerta del Milan. Raiola guarda all’estero

donnarumma milan
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Donnarumma, adesso le cose si complicano. Mino Raiola vuole vedere i nuovi acquisti del Milan mentre Fassone e Mirabelli spingono per la firma. Manchester United, Manchester City e Real Madrid alla finestra: le ultime di calciomercato

Non sembra partire con il piede giusto la trattativa tra il Milan e Gianluigi Donnarumma per il rinnovo. A dettare le condizioni è Mino Raiola, agente del portiere rossonero: prima vuole vedere gli acquisti del Milan e poi, se sarà competitivo, allora potranno pure firmare il prolungamento. Un tentennamento che non sembra esser stato digerito troppo bene dall’amministratore delegato Marco Fassone e dal direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. Proprio il ds però, scrive La Gazzetta dello Sport, vuole capire se le volontà di Raiola coincidono con quelle di Donnarumma: per ora l’italo-olandese prende tempo, mentre il Milan vorrebbe affrettare i tempi. L’offerta del Milan è pronta e ammonta a 3.2 milioni di euro netti (il tetto massimo, per ora) a stagione fino al 2022, un bel balzo dagli attuali 160mila euro, in più ci sarebbero anche bonus e rialzi nelle annate a venire. Alla finestra però ci sono le big europee, pronte a spendere cinquanta milioni di euro in estate per averlo e a dare un ingaggio raddoppiato rispetto a quello che garantirebbe il Milan: Manchester United, Manchester City e Real Madrid si muovono per averlo ed è concreta la possibilità che almeno due club possano dar vita a una super asta nella prossima estate. Anche per questo il Milan vuole stringere i tempi per il rinnovo, vuole scacciare sia il Manchester City che il Manchester United e il Real Madrid. Senza dimenticare la Juventus, parecchio indietro ma ugualmente interessata. Rimane in piedi anche la possibilità di un rinnovo alla Pogba, con una percentuale della cessione destinata a Raiola, ma è proprio il procuratore a far luce sul contratto. Prima però, evidentemente, si attendono i rinforzi del Diavolo.