Connettiti con noi

Calciomercato

Rinnovo Insigne: idee economiche diverse, Barcellona e Tottenham alla finestra

Pubblicato

su

I tifosi del Napoli vogliono il rinnovo di Lorenzo Insigne: dopo l’Europeo in programma un incontro con De Laurentiis

I tifosi del Napoli chiedono a grande voce il rinnovo di Lorenzo Insigne, che a giugno 2022 sarà libero di cercarsi una nuova squadra. Dopo l’Europeo il fantasista si siederà insieme con il manager Vincenzo Pisacane a parlare con il Napoli.

Con De Laurentiis: sul tavolo finirà seriamente l’argomento del rinnovo del suo contratto e ciò significa che finalmente terminerà la stucchevole serie di messaggi subliminali, intenzioni spifferate e smentite di forma degli amici degli amici inaugurata a fine campionato. Proprio così: stop, basta, si farà sul serio. Si parlerà faccia a faccia e ognuno illustrerà all’altro ufficialmente la propria posizione. Ovvero: Insigne dirà al club che la sua aspirazione è ottenere un ingaggio più elevato dei 5 milioni attuali, e il presidente spiegherà invece che la situazione generale e specifica della società impone un ritocco verso il basso.  Bisognerà trattare, insomma. Sullo sfondo ci sono Tottenham e Barcellona, che hanno già avuto chiacchierate informative per capire quale sarà il futuro di Lorenzo. Lo riporta il Corriere dello Sport.