Rinnovo Suso, il nuovo Milan si mette in moto

suso milan juventus lazio-milan
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Suso, il nuovo Milan ha pronto uno dei primi atti concreti: il contratto dello spagnolo sarà fino al giugno del 2021 e vedrà un ingaggio raddoppiato

Rinnovo Suso, il Milan è al lavoro. L’attaccante spagnolo si legherà al Diavolo fino al giugno del 2021 e il suo ingaggio crescerà molto, sarà infatti raddoppiato e andrà a toccare quota due milioni di euro. Suso si è messo in luce in questa stagione sotto la guida di Vincenzo Montella e sarà uno dei primi a ricevere la fiducia dal Milan targato Sino Europe Sports. In attesa del closing (e di capire che ne sarà di Gianluigi Donnarumma), Suso è pronto a firmare. Il suo attuale contratto scade nel giugno del 2019 e prevede un milione di euro all’anno: la situazione è destinata a cambiare quasi radicalmente, come scrive Tuttosport. Marco Fassone si è già messo in moto per trovare l’intesa con lo staff di Suso, nelle prossime settimane dovrebbe diventare tutto ufficiale.