Sampdoria, Ferrero: «Dobbiamo difendere il calcio italiano»

Iscriviti
Ferrero
© foto Massimo Ferrero

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, si è soffermato sulla difficile situazione in merito al coronavirus

Massimo Ferrero è intervenuto ieri sera alla trasmissione Tiki Taka su Italia 1. Il presidente della Sampdoria ha affrontato diversi argomenti, tra cui la difficile situazione del calcio italiano in merito alla pandemia sanitaria in corso.

Coronavirus – «Facciamo tutti le vedove allegre. Questo è un anno di transizione, senza pubblico né soldi. Dobbiamo difendere il calcio italiano».

Tamponi Lazio – «Invece di infettare il calcio italiano con la polemica, prima di parlare, aspettiamo di capire se la Lazio abbia commesso un reato. O vince sempre chi ce l’ha più duro? Facciamoci i c***i nostri».

Leggi la notizia completa su Sampdorianews24.com