Simeone un girone dopo: «Da Genoa-Juventus ho imparato una cosa»

genoa - simeone
© foto www.imagephotoagency.it

Genoa-Juventus fu la gara che lo consacrò, adesso Giovanni Simeone deve ripetersi un girone dopo: le ultimissime news e le dichiarazioni

Giovanni Simeone troverà di fronte ancora una volta la Juventus, dopo che all’andata fu mattatore per il Genoa. Lo stesso Cholito ha parlato delle sensazioni di un girone fa e non solo. «Fu una giornata magica la gara di andata. Dopo il tre a uno di Marassi imparai che dovevo avere più fiducia in me stesso. Iniziai anche a credere che tutto può diventare possibile, se uno ha la forza di crederci e di cercare la sua strada. Per allenare la concentrazione e mantenerla più a lungo possibile faccio un esercizio che mi ha insegnato Rincon e che funziona davvero, ovvero fisso con lo sguardo una fiamma intensamente. La mia media tiri-gol è migliore di Higuain e Dzeko? Per me è un onore essere davanti a loro. Da campioni così ho tutto da imparare e hanno qualità incredibili che ammiro. Grazie ai consigli del mister e all’aiuto dei miei compagni so di avere molti margini di miglioramento» è quanto ha detto Simeone junior ai microfoni del sito del Genoa.