La bomba dalla Spagna: Dybala ha firmato una clausola pro-Barcellona!

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juve: il Mundo Deportivo lancia l’ipotesi secondo la quale Dybala avrebbe firmato una clausola pro-Barcellona all’interno del contratto di rinnovo con i bianconeri. Sarà lui il sostituto di Neymar?

Il Mundo Deportivo, quotidiano da sempre vicino alle vicende catalane, ha riportato una clamorosa indiscrezione. Nel giorno in cui Neymar avrebbe deciso di andare al Psg si concretizza un’ipotesi per la successione del brasiliano al Barcellona. Una suggestione che porta il nome di Paulo Dybala. E la Joya, secondo il quotidiano spagnolo, nel momento in cui ha rinnovato il contratto con i bianconeri avrebbe inserito una clausola pro-blaugrana, che può far saltare il banco in casa Juve. Entrando nel dettaglio della notizia rilanciata dai media spagnoli nel rinnovo di contratto firmato da Dybala con la Juve, sancito nel maggio scorso in grande stile, la Joya avrebbe ottenuto dalla dirigenza bianconera una clausola di uscita in favore del club catalano che si aggira intorno ai 110-120 milioni di euro.

Caso Dybala: ecco cosa può succedere sull’asse Barcellona-Torino

Tradotto: se il Barcellona si presenta con questa somma (in gran parte ottenuta grazie alla cessione di Neymar al Psg) al tavolo della Juve i bianconeri sarebbero pronti a dire sì. Sacrificando il proprio asso in nome di un’offerta da capogiro. Lo scenario è molto chiaro, anche perché la Juve ha sempre fatto cessioni importanti, non disdegnando mai offerte faraoniche come quelle paventate per Dybala. La dirigenza bianconera non ha intenzione di liberarsi del giocatore quest’estate, ma trattenerlo in caso di assalto blaugrana sarebbe terribilmente complicato. Anche perché, oltre alla prospettiva di giocare nel club più affascinante del mondo, Dybala si ritroverebbe ad avere un ingaggio probabilmente più che raddoppiato. E la Juve, oltre quota 8 milioni, difficilmente sarebbe disposta a rilanciare.