Connettiti con noi

Hanno Detto

Spezia, Zovko: «Pronto per il primo anno tra i grandi. Voglio l’esordio in A»

Pubblicato

su

Petar Zovko, nuovo portiere dello Spezia, si è presentato ai tifosi aquilotti nel corso della conferenza stampa

Petar Zovko, nuovo portiere dello Spezia, si è presentato ai tifosi aquilotti nel corso della conferenza stampa. Le sue dichiarazioni.

CARATTERISTICHE – «Io ho giocato fino a 16 anni nel Siroki Brijeg, poi sono andato alla Samp dove sono stato tre anni nel settore giovanile. Voglio ringraziare tutti alla Samp che mi hanno dato un’opportunità importante. Ora sono qui e voglio dimostrare il mio valore».

THIAGO MOTTA – «Ho conosciuto il mister, anche se lavoro più con il mister dei portieri. Tutti conosciamo Thiago Motta, è un sogno che mi alleni».

OBIETTIVO – «Per me è il primo anno con i grandi, il mio obiettivo è sempre lavorare bene e spero di fare l’esordio in Serie A».

PORTIERI SIMILI – «Il portiere che preferisco in Italia è Musso, che ora è all’Atalanta. Mi piace perché fa parate incredibili, in pochi possono farle. A me piace molto giocare con i piedi perché fino a 13 anni giocavo terzino sinistro, poi sono passato in porta».

SAMPDORIA PRIMAVERA – «Dal primo giorno siamo stati una squadra che lavorava bene. Io ero il terzo portiere, ho sempre lavorato e sapevo che solo così mi sarei giocato le mie chance e così è stato. Mi sono fatto trovare pronto, voglio salutare i miei amici della Samp, i mister e lo staff».