Connettiti con noi

Atalanta News

Stramaccioni: «Scudetto? Inter favorita. Serviva spezzare l’egemonia Juve»

Pubblicato

su

stramaccioni qatar
Ascolta la versione audio dell'articolo

Andrea Stramaccioni, ex tecnico dell’Inter e ora in Qatar, ha parlato dei Mondiali e dell’Italia, oltre alla corsa scudetto in Serie A

Andrea Stramaccioni ha parlato ai microfoni del Corriere dello Sport. Le sue parole su Mondiale in Qatar, Italia e la Serie A con la lotta per lo scudetto:

MONDIALI«Ci sono stadi pazzeschi, attenzione verso i tifosi e grande livello di sicurezza. Paese più sicuro al Mondo o poco ci manca.»

ITALIA«L’Italia risucirà a qualificarsi perchè siamo forti. In Qatar l’aspettano tutti e i Campioni d’Europa non possono mancare. Senza l’Italia sarebbe una perdita enorme per il Mondiale. Playoff? Saranno due finali, da non sottovalutare anche la Macedonia, ma uno come Mancini non lo farà. Eviterei il Portogallo che ha giocatori importanti. Consigli a Mancini? Non ne ha bisogno, ma farò il tifo per lui senza dubbio.»

SCUDETTO «La Serie A la sto seguendo. E’ una stagione affascinante e avvincente, è positivo che si sia spezzata l’egemonia bianconera. Non me ne vogliano i tifosi della Juventus. Inter? Una grande felicità che ho condiviso con gli interisti a cui sono legato, Zanetti, Ausilio, Ranocchia e Moratti. Per chi come me ha vissuto l’interismo, lo scudetto dell’anno scorso ha grande valore. Quest’anno è la favorita e ha preso il miglior allenatore possibile per dare continuità. Avversarie? Senza nulla togliere al Milan, vedo bene Napoli e Atalanta. Gli azzurri stanno pagando gli infortuni, ma sono forti. La squadra di Gasperini inizia ad essere conosciuta come modello di gioco. Una realtà portata avanti da un allenatore super e una società solida.»