Udinese, l’addio di Perisan: «Mi hai accolto che ero un bambino»

Samuele Perisan
© foto Samuele Perisan

Samuele Perisan ha salutato l’Udinese dopo il passaggio al Pordenone

Il portiere Samuele Perisan è passato nell’ultima finestra di mercato dall’Udinese al Pordenone e attraverso i suoi profili social ha voluto salutare la società friulana.

«Cara Udinese Calcio, avevo 10 anni quando ci siamo conosciuti e mi hai chiamato ad entrare a far parte della tua Famiglia: ero piccolo ma già coltivavo un grande sogno. Tante le emozioni e le esperienze vissute che porterò con me, dalle belle alle meno belle, ma tutte ugualmente indelebili nella mia mente e nel mio cuore. Mi hai accolto che ero un bambino di talento, ma che ancora tutto dovevo imparare e dimostrare, ora mi lasci che sono un ragazzo maturo e un calciatore professionista con una lunga carriera davanti. Ti sarò per sempre grato».