Italia, Chiellini: «Eravamo 23 in campo, ma in realtà 60 milioni»

© foto www.imagephotoagency.it

Immobile: «Sono stati due anni fantastici con Conte»

Ieri sera è terminata ai rigori contro la Germania l’avventura dell’Italia di Antonio Conte a EURO 2016. C’è comunque tanta soddisfazione in casa azzurra per un bel cammino, interrotto soltanto alla lotteria dagli 11 metri. Ecco le parole, a Rai Sport, di Ciro Immobile: «Euro 2016 è stata una bella esperienza ma il calcio è così: i rigori sono una lotteria, è andata così. Mi spiace non aver giocato ieri contro la Germania, ma ero con i miei compagni a fare il tifoso ed a sostenere il gruppo. Siamo contenti che la squadra sia piaciuta: sono stati due anni fantastici con Antonio Conte, due anni molto impegnativi».

LE PAROLE DI CHIELLINI – Questo, invece, il messaggio di Giorgio Chiellini su Instagram: «A metà maggio è iniziata la nostra avventura, accompagnati dall’opinione – diffusa tra la critica e i tifosi – che questa nazionale sarebbe presto diventata la vittima sacrificale di molti avversari. Ma dentro di noi si stava formando qualcosa di magico, qualcosa che ci ha permesso di guadagnare il rispetto di tutti ma soprattutto l’amore di una nazione. Quella stessa nazione si è rivista in noi e sono convinto che, con la stessa unione e la stessa magia da noi dimostrata, possa uscire da questo periodo difficile. Eravamo 23 in campo, ma in realtà 60 milioni: eravamo e possiamo essere una cosa sola!  Sperando che questo mese sia un punto di partenza per tutti, ringrazio chi ha sognato insieme a me!».

 

A metà maggio è iniziata la nostra avventura, accompagnati dall’opinione – diffusa tra la critica e i tifosi – che questa nazionale sarebbe presto diventata la vittima sacrificale di molti avversari. Ma dentro di noi si stava formando qualcosa di magico, qualcosa che ci ha permesso di guadagnare il rispetto di tutti ma soprattutto l’amore di una nazione. Quella stessa nazione si è rivista in noi e sono convinto che, con la stessa unione e la stessa magia da noi dimostrata, possa uscire da questo periodo difficile. Eravamo 23 in campo, ma in realtà 60 milioni: eravamo e possiamo essere una cosa sola! Sperando che questo mese sia un punto di partenza per tutti, ringrazio chi ha sognato insieme a me! #Euro2016 #GERITA

Una foto pubblicata da Giorgio Chiellini (@giorgiochiellini) in data: 3 Lug 2016 alle ore 10:18 PDT