Valore rosa Lazio, è boom: in nove mesi cifre quadruplicate

valore rosa lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Valore rosa Lazio quadruplicato negli ultimi nove mesi: adesso i giocatori biancocelesti valgono oltre 400 milioni

Valore rosa Lazio da boom. Nonostante il mancato approdo in Champions League, sfumato all’ultima giornata a favore dell’Inter, la stagione della squadra di Inzaghi è da considerarsi positiva. Negli ultimi nove mesi, in casa biancoceleste, il valore complessivo dei giocatori si è quadruplicato. Come riporta il Corriere dello Sport, dai 100 milioni di agosto (tanto valeva la rosa di Inzaghi) ai 400 di maggio: queste le cifre stando ai costi attuali dei cartellini. E’ la Lazio delle creature del ds Tare, scopritore di un certo Milinkovic-Savic, che potrebbe presto portare nelle casse biancocelesti una cifra come 150 milioni di euro.

E’ poi la Lazio di Ciro Immobile, uno da 41 reti stagionali (in 47 partite), il cui cartellino può raggiungere cifre sugli 80 milioni. Poi gli altri ‘gioielli’ Luis Alberto e Felipe Anderson, giocatori valutabili entrambi sui 40 milioni. Lo spagnolo fu acquistato per 4 milioni, mentre il cartellino del brasiliano fu pagato poco meno di 8: in prospettiva, altre due operazioni d’oro per le casse biancocelesti. Non si può poi non citare la crescita di valore di Lucas Leiva, prelevato la scorsa estate dal Liverpool per 6 milioni, e il cui cartellino oggi si aggira sui 15, e Luiz Felipe, pagato 800mila euro e oggi valutabile almeno 10 milioni. Infine, il portiere Thomas Strakosha, prodotto della Primavera biancoceleste che oggi vale una cifra sui 18 milioni. In nove mesi, la Lazio si è quadruplicata.