White Boys, chi sono gli ultras della Dinamo Kiev

© foto Wikimedia Commons

Dinamo Kiev-Lazio di fronte oggi nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League, pericolo White Boys: ecco chi sono gli ultras della formazione ucraina

E’ tutto pronto per Dinamo Kiev-Lazio, sfida in programma alle 19 per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. La gara d’andata dell’Olimpico è terminata 2-2, con i biancocelesti costretti a vincere per staccare il pass per i quarti di finale. Ma tiene banco la questione ordine pubblico, la tifoseria della Dinamo Kiev che rappresentano un problema per le forze dell’ordine. Parliamo dei White Boys, la frangia più oltranzista della tifoseria. Un nome che ha un duplice significato, come sottolinea Il Messaggero: il bianco come colore della maglia ma soprattutto della pelle.

Infatti, i White Boys manifestano il culto della pelle bianca e nel derby contro lo Shakhtar dell’aprile 2017 hanno inscenato una coreografia con simboli nazisti e un inequivocabile striscione a corredo: 100 per cento bianchi. Ma non solo: in passato sono stati fotografati con cappucci dei Ku Klux Klan. Massima attenzione dal punto di vista dell’ordine pubblico, con la fazione che ha manifestato in passato anche idee politiche contro Vladimir Putin, presidente russo.