Connettiti con noi

Inter News

Zheng Ming: «Un’Inter italiana per vincere la Champions»

Pubblicato

su

calciomercato inter
Ascolta la versione audio dell'articolo

Quali sono i progetti che Suning ha in mente per il nuovo corso dell’Inter? A spiegarlo è Zheng Ming, il nome non dirà niente ma…

Si chiama Zheng Ming ed è l’uomo che Suning ha a Milano per occuparsi di Inter e che fa da tramite con Nanchino. Il consorzio cinese aveva già una avviata sezione sportiva prima di prendere l’Inter, racconta Ming, e l’azienda ama il calcio e i progetti a lungo termine. «Preferiamo un atterraggio morbido. Abbiamo bisogno di tempo per capire come muoverci e quindi faremo acquisti importanti solo quando sentiremo che è il momento giusto. Vogliamo mantenere un’Inter italiana, il club ha cultura e radici e noi le rispettiamo» è quanto dice Ming del club milanese.

L’INTER DI ZHENG MING – E mentre si cerca di capire che ne sarà di Erick Thohir alla guida dell’Inter, Zheng Ming si dilunga anche in discorsi di campo dicendo che serve pazienza al momento su Frank de Boer e i risultati altalenanti della sua Inter. Non bisogna esprimere giudizi adesso perché, sottolinea Zhang: «Suning darà tutto il suo apporto all’Inter, poi al momento farà le sue valutazioni e sceglierà la strada migliore». Il piano dell’Inter quindi è chiaro, conclude sempre Ming a La Gazzetta dello Sport: «Quest’anno dobbiamo entrare in Champions, se necessario investiremo ancora a gennaio. Il piano nel medio-lungo periodo è di tornare a vincere la UCL».