Maradona: «Agnelli mi corteggiava come fossi una donna. Su Higuain…»

126
higuain juve tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Armando Maradona è pronto a tornare in Italia per una partita benefica. L’argentino ha parlato di Higuain, del Napoli e della Juventus

Diego Armando Maradona non è mai stato banale nel corso della sua carriera e della sua vita e mai lo sarà. Il Pibe de Oro è tornato a parlare e lo ha fatto ai microfoni de “L’Espresso” concedendo una lunga e bellissima intervista esclusiva. L’argentino ha parlato del passaggio di Gonzalo Higuain dal Napoli alla Juventus criticando la scelta del Pipita e lanciando una stoccata alla società e svelando anche di una corte serrata degli Agnelli nei suoi confronti.

LE DICHIARAZIONI – Così Maradona: «Da tifoso del Napoli mi è dispiaciuto vedere Higuain alla Juventus. Ma non si può neanche dare la colpa solo al giocatore. Perché il giocatore ha le sue responsabilità, e forse ai miei tempi non sarebbe capitato, ma i colpevoli sono sempre quelli che fanno gli affari e nessuno pensa ai tifosi. Io alla Juventus? Agnelli mi corteggiava ome potrebbe fare un innamorato con una donna. Mi chiamava continuamente promettendo cifre pazzesche. Aveva offerto 100 miliardi di lire al presidente Ferlaino ma io gli dissi che non avrei mai potuto tradire il Napoli indossando la maglia di un altro club italiano, i tifosi del Napoli mi avrebbero ammazzato».

Condividi