Olanda – Belgio, Janssen perde la memoria

39
europei under 21
© foto www.imagephotoagency.it

Attimi di apprensione nel corso dell’amichevole Olanda – Belgio: Vincent Janssen, attaccante olandese del Tottenham, dopo uno scontro di gioco con Mignolet, portiere del Liverpool, ha perso la memoria per 20 minuti

Ieri sera, nel corso del match Olanda – Belgio, si è verificato un incidente: l’attaccante olandese Vincent Janssen, attualmente nella rosa del Tottenham, si è scontrato col portiere belga del Liverpool Simon Mignolet e ha poi perso la memoria per i successivi 20 minuti. Il giocatore è stato costretto ad abbandonare il campo da gioco.
PREOCCUPAZIONI – L’episodio, ovviamente, ha destato parecchia preoccupazione nell’ambiente Orange. Il tecnico Blind non è riuscito neanche a spiegarsi cosa fosse successo: «Lo psicologo l’ha definito una forma di schock. Per 20 minuti ha perso la memoria e non ricordava cosa gli fosse successo». Il forte attaccante olandese adesso è in dubbio per il prossimo impegno della nazionale contro il Lussemburgo.

Condividi