Benevento-Crotone e Bologna-Sassuolo: risultati e marcatori

inter-benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Benevento-Crotone e Bologna-Sassuolo, 25ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato e tabellino

25^ giornata di Serie A 2017/2018: oltre Napoli-Spal, in programma altre due gare alle ore 15.00. Parliamo di Benevento-Crotone, importantissimo scontro salvezza, e del derby emiliano Bologna-Sassuolo, tra due squadre alla ricerca di riscatto dopo un periodo tra luci ed ombre. Tra meno di 45′ via alla diretta live con gli aggiornamenti sulle gare del Vigorito e del Dall’Ara: in palio punti importantissimi in termini di classifica.

25ª GIORNATA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Benevento-Crotone e Bologna-Sassuolo: diretta live e sintesi

BENEVENTO-CROTONE 3-2

Marcatori: pt 10′ Crociata, 37′ Sandro; st 65′ Viola, 72′ Benali, 89′ Diabate.

94′ – Finisce dopo 4′ di recupero: Benevento batte Crotone 3-2!

89′ – Benevento in vantaggio di nuovo: Diabate insacca alle spalle di Cordaz su azione da corner!

72′ – Il Crotone ristabilisce la parità: cross di Faraoni dalla destra e colpo di testa vincente di Benali!

65′ – Il Benevento mette la freccia e sorpassa: 2-1 giallorosso con il sinistro vincente di Viola!

59′ – Fase più tattica del match, squadre che lottano su ogni pallone.

49′ – Benevento a un passo dal 2-1: chiusura decisiva di Martella sul cross di Venuti dalla sinistra con Brignola in agguato!

46′ – E’ iniziato il secondo tempo.

45′ – Finito il primo tempo: Benevento-Crotone sull’1-1.

44′ – Occasionissima per il Crotone: punizione di Ricci dalla sinistra e conclusione alta di un soffio di Ceccherini da pochi passi!

37′ – Il Benevento pareggia i conti: corner dalla sinistra di Viola e colpo di testa vincente di Sandro!

29′ – Ancora Benevento: punizione dal limite di Coda alta di un soffio.

21′ – Benevento che aumenta il pressing: botta di Viola dai 25 metri, Cordaz risponde presente!

10 – Ospiti in vantaggio: conclusione vincente del baby Crociata schierato a sorpresa da Zenga!

1′ – Iniziata la sfida del Vigorito.

BOLOGNA-SASSUOLO 2-1

Marcatori: pt 12′ Poli, 39′ Babacar; st 87′ Pulgar.

94′ – Finita la sfida del Dall’Ara!

91′ – Ragusa spreca la palla del 2-2: il suo colpo di testa da pochi passi viene respinto da Mirante.

87′ – Sul calcio di punizione seguente il Bologna trova il 2-1: tiro telecomandato di Pulgar!

85′ – Sassuolo in dieci uomini: espulso Goldaniga.

70′ – Fase molto tattica della partita, più Bologna che Sassuolo.

60′ – Viene fuori il Bologna: colpo di testa di Destro fuori di un soffio!

57′ – Ottima fase per il Sassuolo: cross di Lirola dalla destra, Politano a botta sicura sul secondo palo ma è decisivo Krafth in chiusura.

54′ – Ancora Sassuolo: conclusione alta di Babacar dal limite.

49′ – Doppia chance per il Bologna: prima Goldaniga anticipa Di Francesco, poi Consigli dice di no a Destro con un colpo di reni.

46′ – Iniziato il secondo tempo.

45′ – Si chiude la prima frazione al Dall’Ara: 1-1 tra Bologna e Sassuolo.

39′ – Arriva il pareggio del Sassuolo: corner dalla sinistra e, al termine di una serie di rimpalli, arriva la zampata vincente di Babacar!

29′ – Babacar alla Ibrahimovic: colpo di tacco volante del senegalese, para Mirante!

20′ – Risponde il Sassuolo con Politano: Mirante si supera sulla botta del numero 16 neroverde.

12′ – Bologna in vantaggio, gol di Poli: conclusione vincente su assist di Di Francesco!

1′ Fischio di inizio allo stadio Dall’Ara.

Benevento-Crotone e Bologna-Sassuolo: formazioni ufficiali

Benevento (4-2-3-1) – Puggioni, Letizia, Djimsiti, Tosca, Venuti; Sandro, Viola; Brignola, Djuricic, Parigini; Coda. Allenatore: Roberto De Zerbi.
Crotone (3-5-2) –  Cordaz; Ceccherini, Ajeti, Capuano; Faraoni, Crociata, Mandragora, Benali, Martella; Ricci, Nalini. Allenatore: Walter Zenga.

Bologna (4-3-3) – Mirante; Krafth, De Maio, Gonzalez, Torosidis; Dzemaili, Pulgar, Poli; Falletti, Destro, Di Francesco. Allenatore: Roberto Donadoni.
Sassuolo (4-3-3) – Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Babacar, Politano. Allenatore: Giuseppe Iachini.