Quando Allegri disse: «Di De Sciglio ce n’è solamente uno!» – VIDEO

de sciglio
© foto www.imagephotoagency.it

Curiosità di qualche anno fa: la conferenza di Massimiliano Allegri nella quale venne fatto un endorsement pubblico a De Sciglio…

Era il 21 dicembre 2013. All’epoca Massimiliano Allegri era l’allenatore del Milan e aveva fatto esordire con continuità il giovane calciatore classe ’92, Mattia De Sciglio, oggi nuovamente alla Juventus agli ordini del mister ex Sassuolo. In quell’occasione, come ritrovato da Repubblica in conferenza stampa, il tecnico livornese spese parole importantissime per De Sciglio, che adesso tornano improvvisamente di attualità. Alla vigilia del derby contro l’Inter, infatti, Allegri disse: «I calciatori giovani devono abituarsi a giocare e a trovare un proprio equilibrio. Prendete il caso di El Shaarawy: l’anno prima aveva segnato solo 2 gol in 28 presenze, l’anno dopo è diventato importantissimo per il Milan con la bellezza di 16 gol in una grandissima stagione per lui. E’ il percorso che deve fare un calciatore giovane. Ma non vorrei fare il nome di De Sciglio, perché è un altro tipo di esempio: di De Sciglio, infatti, ce n’è solo uno, è arrivato e ha giocato subito titolare nel Milan. E credo che per il momento, nonostante la giovane età, sia uno dei migliori terzini in Italia e in Europa». Insomma, parole importanti di stima nei confronti di De Sciglio, chiamato a riconfermarsi anche nella nuova esperienza con il numero 2 stampato sulla nuova maglia bianconera.