-->
Connettiti con noi

Calciomercato

Aumento di capitale Juve: come potrebbe cambiare il mercato bianconero

Pubblicato

su

Aumento di capitale Juve: così Agnelli si assicura i soldi “della Superlega”. Il piano per non perdere competitività e posizionamento

Tuttosport questa mattina conferma l’indiscrezione de “Il Sole 24 Ore” che vorrebbe una prossima ricapitalizzzione della Juventus dai 300 ai 400 milioni di euro. Un’iniezione di denaro per contrastare i devastanti effetto del covid.  Il club sta per chiudere con un bilancio in forte passivo (la scorsa semestrale -113,7 milioni), anche se la situazione debitoria è sotto controllo. La cifra dei 300-400 milioni è molto simile a quella che avrebbe garantito la banca Stanley Morgan per il progetto Superlega (350 milioni). Così Andrea Agnelli e Jonh Elkann stanno valutando questa opzione. La Juventus non vuole perdere competitività e posizionamento.

Ma come cambierebbe il mercato? Come spiega il quotidiano torinese potrebbero, ma non verranno utilizzati per dare l’assalto a Haaland o a Mbappé. Arriveranno dopo la campagna acquisti e serviranno al club bianconero per portare solidità economica al nuovo ciclo, improntato sui giovani e con una maggiore sostenibilità del monte ingaggio.  Il segnare sarebbe comunque forte anche in quel campo, dove potrebbero non essere necessari sacrifici tecnici dolorosi, ma potrebbero proseguire gli investimenti.