Bacca verso Siviglia: il colombiano pronto a ridursi l’ingaggio

Bacca milan
© foto www.imagephotoagency.it

Ciao ciao Carlos Bacca, il Milan lo vuole vendere. Il Siviglia invece sembra interessato a comprarlo e il presidente Castro apre a un possibile ritorno e il bomber… – ore 18.30

Sembra proprio che il futuro di Carlos Bacca sarà un ritorno… al passato! L’attaccante colombiano è ormai in uscita dal Milan, chiuso dai nuovi acquisti e dal possibile colpo in attacco della società rossonera nelle prossime settimane. In questi giorni diversi esponenti della dirigenza del Siviglia hanno fatto coming out svelando l’intenzione di riportare in Andalusia l’attaccante sudamericano. Come riportato dall’edizione odierna di As, inoltre, Bacca si muoverebbe dal Milan unicamente per il club spagnolo e sarebbe anche disposto a ridursi l’ingaggio pur di giocare nuovamente nel Siviglia.

Bacca verso Siviglia: le dichiarazioni di Castro – ore 9.15

Carlos Bacca può tornare al Siviglia? Pare proprio di sì. Il ds degli andalusi ha parlato ieri a proposito del ritorno della punta del Milan. Oggi, invece, è arrivato un endorsement più importante, quello del presidente Castro. «Ci manca un terzino sinistro e poi vogliamo anche un altro colpo di calciomercato. Bacca? Ho parlato con Carlos e per noi può essere un’opzione, a lui piacerebbe tornare al Siviglia» è quanto ha detto il presidente Castro a proposito della punta in uscita dal Milan. Il vertice del club spagnolo ha parlato ai microfoni di Partizado di Cope. Il centravanti colombiano è in vendita, la sua storia in rossonero si è praticamente chiusa in queste settimane e le voci riguardo l’arrivo di un nuovo centravanti non fanno altro che spingerlo sempre più lontano.