Bernard, l’Inter insiste ma sarà autofinanziamento

bernard shakhtar donetsk
© foto Wikimedia Commons

I nerazzurri, dopo de Vrij e Asamoah, puntano un altro rinforzo low cost. Bernard nel mirino dell’Inter: le ultimissime

Il nuovo corso dell’Inter di Suning punta a razionalizzare al massimo le forze già presenti e Zhang lo ha già fatto capire ai suoi dirigenti. Il patron aveva già fatto capire di voler puntare sull’autofinanziamento ma la via del rigore è iniziata al meglio con gli arrivi di de Vrij, Asamoah e Lautaro Martinez. Il quarto colpo interista, in attesa di sciogliere le riserve sul dopo Sabatini, potrebbe essere Bernard.

L’esterno d’attacco brasiliano classe ’92 dello Shakhtar rimane uno degli obiettivi di mercato del club nerazzurro. Il giocatore è corteggiatissimo e l’Inter resta tra i club maggiormente interessati. L’occasione è ghiotta: il brasiliano potrebbe diventare un colpo importante, specialmente a parametro zero, e secondo La Gazzetta dello Sport rimane in cima alle preferenze nerazzurre. Nei prossimi giorni l’Inter potrebbe affondare il colpo.