Bonucci torna allo Stadium, Juventus senza rimpianti

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci ritorna all’Allianz Stadium per la 30aª giornata di Serie A, Juventus-Milan. Il capitano rossonero dopo i sei Scudetti come verrà accolto dai suoi ex tifosi?

Rientrati tutti i Nazionali a Vinovo, la Juventus si concentra sulla sfida col Milan e il ritorno di Leonardo Bonucci all’Allianz Stadium. Il capitano rossonero della formazione di Gennaro Gattuso torna in quella che è stata la sua casa per oltre sette anni e con ben sei Scudetti nel palmares. Quale sarà la reazione del pubblico bianconero? Sicuramente contrastante, al netto della gratitudine per un leader della Vecchia Signora per più di un lustro che cozza con un risentimento per un addio improvviso, quello maturato il 20 luglio 2017 con il passaggio al Milan che ha squarciato l’estate di calciomercato italiana e la lunga serie di ‘cose formali’ dei rossoneri.

Ma non ci saranno rimpianti. Almeno a giudicare dai numeri, dalla sostanza. A prescindere dai 42 milioni di euro guadagnati dalla cessione di un difensore al traguardo dei trent’anni. E i numeri svelano una difesa bianconera ancora più forte in tal senso, con 15 gol subiti in campionato contro i 19 della scorsa stagione. Sono diminuiti i tiri subiti, mentre la porta è rimasta inviolata in 20 occasioni contro le 14 partite della scorsa stagione. Parallelamente, infatti, la Juventus non si è indebolita con la cessione di Bonucci, vista la contemporanea esplosione di Mehdi Benatia da titolare al centro della difesa e da Daniele Rugani cresciuto a vista d’occhio e chiamato anche in azzurro. La prima parte di stagione di Bonucci col Milan, invece, ha risentito degli scarsi risultati rossoneri, per poi alzare il livello delle prestazioni nella seconda parte di stagione con l’arrivo di Gattuso.