Connettiti con noi

Cagliari News

Cagliari, Gori: «Con l’Udinese per svoltare. Joao Pedro non deve pensare al gol»

Pubblicato

su

cagliari joao pedro

L’ex Cagliari Gori ha parlato del passato e del presente della squadra rossoblù

In esclusiva ai microfoni di CagliariNews24 è intervenuto l’ex attaccante del glorioso Cagliari che nel 1970 vinse lo storico Scudetto: Sergio “Bobo” Gori. Si è parlato tanto di passato, della mitica coppia formata con Gigi Riva ma anche di presente. Ecco le sue parole ai nostri microfoni:

Il Cagliari è in piena lotta per non retrocedere. Che idea si è fatto del campionato dei rossoblú ed è fiducioso per la salvezza?

«Mi sono fatto l’idea che quando una squadra è lì li per retrocedere per tre anni consecutivi significa che qualche errore c’è stato. Tenendo conto che Giulini è il presidente migliore che potesse avere il Cagliari. Il reparto tecnico del Cagliari dovrebbe fare qualche giusta riflessione e in qualche caso anche dimettersi».

Nel prossimo turno di campionato il Cagliari dovrà affrontare L’Udinese. Riusciranno i rossoblú a ripartire con slancio dopo le ultime sconfitte?

«Il Cagliari ha fatto buoni risultati poi è rimpiombato in partite difficili. Credo che la partita con L’Udinese possa rappresentare la chiave di volta in caso di vittoria».

Lei è stato un grandissimo attaccante e ha avuto la fortuna di giocare al fianco di Gigi Riva. Che consiglio darebbe a Joao Pedro che sta vivendo un momento poco prolifico sotto porta?

«A Joao dico di non pensare al gol, di non pensarci assolutamente. Più un bomber pensa di non segnare, le probabilità di uscirne sono minime. Deve fare quello che sa fare visto che è stato convocato in Nazionale».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU CAGLIARI NEWS 24

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.