Cagliari, Lazzari: “Qui sono felice”

© foto www.imagephotoagency.it

Sul conto di Andrea Lazzari, il ritornello è sempre lo stesso: grande giocatore, capace di giocate illuminanti che possono risolvere la partita, ma con il limite della continuità . Ne è consapevole lui stesso. “Spero che quest’anno possa essere la volta buona per acquisire una completa maturità . La grinta di Bisoli potrebbe aiutarmi sotto questo profilo. Il mister è molto determinato nel lavoro sul campo, mentre Allegri era più tranquillo: questa la differenza principale tra i due allenatori. Entrambi cercano la vittoria con un calcio d’attacco”.

Lazzari ha parecchio apprezzato le nuove maglie. “Belle come quelle dell’anno scorso. Io sono felice che la comproprietà  si sia risolta a favore del Cagliari. Qui sto molto bene. La Nazionale? E’ il sogno di tutti”.

Chi ha detto che una realtà  non metropolitana non possa dare delle soddisfazioni? “Qui c’è meno concorrenza, e le pressioni sono minori. Per quanto riguarda la squadra, spero che si riesca a partire meglio dell’anno scorso. Novità  tattiche? A centrocampo siamo più stretti e compatti. Pinardi? Ci da qualità , può darci una grossa mano”.

Fonte | CagliariCalcio.net