Gabigol-Benfica, è finita: non convocato per la sfida con il Cska

Iscriviti
gabigol inter empoli
© foto www.imagephotoagency.it

Gabigol-Benfica, ai titoli di coda: ecco l’ennesima conferma

Nemmeno il Benfica, da sempre squadra capace sia di coltivare che di rivitalizzare talenti in erba, è riuscito nell’intento di “recuperare” Gabigol. Ulteriori conferme sull’addio anticipato a gennaio arrivano dalla mancata convocazione del brasiliano per il match di Champions League tra il Cska Mosca e i lusitani.

Terminerà dopo appena sei mesi l’avventura di Gabigol con la maglia del Benfica: l’attaccante di proprietà Inter non rientra nel progetto di Rui Vitoria e verrà rispedito a Milano nella finestra di mercato di riparazione – 20 novembre, ore 15.30

Altro flop per Gabigol. Arrivato all’Inter nell’estate 2016 dal Santos per 29 milioni di euro, l’attaccante brasiliano non ha trovato spazio in nerazzurro e ad agosto, dopo settimane di trattative, è stato ceduto in prestito al Benfica. Anche con la formazione portoghese però il minutaggio è scarso: 26’ tra Liga e Champions League, un unico gol in Taca de Portugal contro l’Olhanense. E le Aguias hanno deciso: a gennaio sarà addio.

Infatti, secondo quanto riporta Noticias Ao Minuto, il Benfica ha deciso di lasciare partire Gabigol già nella finestra di mercato di gennaio. Il classe 1996 non rientra nel progetto tecnico di Rui Vitoria e sarà dunque rispedito a Milano con sei mesi di anticipo. E ora si aprono diversi scenari: il ritorno in Brasile, la pista Jiangsu Suning e le sirene italiane, attesi aggiornamenti.