Strootman, ma anche Marlos e Ferreyra: novità per l’Inter

© foto www.imagephotoagency.it

Sia Kevin Strootman sia Facundo Ferreyra e Marlos sono finiti nel mirino di Piero Ausilio. Il direttore sportivo dell’Inter può fare spesa dopo Roma-Shakhtar

Non c’è solamente Bernard nel mirino di Piero Ausilio. Il direttore sportivo dell‘Inter era presente a Roma-Shakhtar Donetsk di Champions League e ha messo sulla sua lista dei desideri almeno altre tre giocatori, tra cui uno della Roma. Si tratta di Kevin Strootman, la cui esperienza in giallorosso sembra vicina al termine. Strootman ha subito un vistoso calo di rendimento e si pensa che possa dire addio alla Roma alla fine di questa annata. Ha un costo molto alto, la clausola di rescissione è fissata a quarantacinque milioni di euro, ma Luciano Spalletti stravede per lui. Vorrebbe allenarlo di nuovo dopo la parentesi di un anno e mezzo a Roma in cui l’olandese ha fatto vedere grandi cose. Strootman è uno dei nomi principali nell’agenda di Ausilio, ma non è l’unico, almeno per quanto riguarda l’incontro di Champions League di ieri.

Calciomercato Inter: piacciono Marlos e Ferreyra (e Bernard)

All’Olimpico Ausilio ha visionato pure Bernard, ma questo si sapeva già, e due novità, riportate da La Gazzetta dello Sport e Tuttosport: Marlos e Facundo Ferreyra. Per quanto riguarda il secondo, protagonista di una evitabilissima rissa con un raccattapalle, le possibilità di prenderlo sono maggiori per una ragione puramente economica. Ferreyra è in scadenza di contratto e ha il passaporto italiano, sarebbe il colpo perfetto per dare a Spalletti un attacco importante, magari con gli altri argentini Martinez e Icardi. Marlos invece sarebbe un affare interessante per le fasce. Gioca a destra ma può agire pure a sinistra, ha una buona tecnica e segna molto (già sedici reti in tutte le competizioni). Ha solo passaporto brasiliano e andrà in scadenza nel giugno del 2019, difficile che in estate lo Shakhtar riesca a trattenerlo. L’Inter lo punta.