Presentato il Milan Village: sulla brochure c’è anche… Aubameyang!

aubameyang borussia dortmund
© foto www.imagephotoagency.it

Milan ancora su Aubameyang, spunta l’indizio di calciomercato. I rossoneri distribuiscono la brochure di presentazione del Milan Village: su di essa c’è la faccia dell’attaccante del Borussia Dortmund!

Il progetto del nuovo Milan cinese è sulla carta, non solo nelle idee del duo composto da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Sulla carta, nel senso che è proprio un progetto da presentare agli azionisti. Parliamo di quello del Milan Village, una sorta di enorme parco giochi tematico rossonero che dovrebbe prendere forma in Cina, dalle parti di Evergrande. Il neo-presidente milanista Yonghong Li, senza troppo clamore, ha già mosso i primi passi concreti presentando ad alcune imprese di costruzioni una sorta di brochure nel quale il suddetto progetto viene completamente illustrato. Il Milan punta ad avere una cittadella dello sport, composta da campi di calcio, hotel, un centro giovanile, un centro medico, delle palestre con preparatori qualificati e tutto ciò che occorre per rilanciare il calcio in Cina, ma sempre nell’ottica del rilancio pure del brand rossonero.

Al momento i potenziali investitori cinesi e le autorità locali valutano l’opportunità, forti già di un accordo molto simile con la federazione tedesca che punta allo stesso modo a lanciare il proprio brand in Cina con la creazione di apposite strutture. Arrivare in tempi brevi a un risultato per il Milan non sarà facile, ma sicuramente molto remunerativo.

First Time i can play against my former club ????? #bvbacm #tbt #asiantour #aubameyang #pea17 ??

A post shared by Aubameyang (@aubameyang97) on

Calciomercato Milan: nel Village spunta… Aubameyang

Ora, scrive stamane La Repubblica, la notizia interessante, oltre a quella del progetto in sé per sé, riguarda proprio la brochure presentata dal Milan agli investitori cinesi. Una brochure che illustra appunto il progetto, ma con l’ausilio visivo di alcune immagini rappresentate anche dagli emblemi del brand rossonero nel mondo: i giocatori. Ce ne sono per la precisione sette: Gigio Donnarumma, Mattia De Sciglio (venduto alla Juventus poche settimane fa, ma evidentemente la brochure era stata già fatta stampare e presentata), poi i grandissimi ex Paolo Maldini, Demetrio Albertini, Alessandro Costacurta e Franco Baresi. Infine, spunta pure lui: Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund e grande obiettivo di calciomercato del Milan nelle ultime settimane. La sua faccia tra gli altri non poteva non attirare…

Aubameyang è anche un ex rossonero (è cresciuto nelle giovanili milaniste), ma certo non uno di quelli che ha lasciato il segno, visto che in prima squadra non si è praticamente mai visto. L’inserimento della sua immagine nella brochure milanista però è un chiaro segnale per gli investitori: c’è voglia di puntare sull’attaccante e il giocatore resta nelle mire rossonere (leggi anche: Milan ancora su Aubameyang, ma servono 80 milioni). Indizio di calciomercato più palese di questo, davvero, non poteva esserci.