Calciomercato, Neres: «Ho rifiutato Roma e Borussia Dortmund. Devo ancora crescere molto»

david neres brasile
© foto Wikimedia Commons

David Neres, talento brasiliano in forza all’Ajax, a distanza di mesi ammette del suo rifiuto alla Roma e al Bourussia Dortmund:«Devo ancora crescere molto, non era il momento giusto»

E’ stato a lungo accostato alla Roma nel corso delle calde giornate del calciomercato estivo. E’ stato uno dei nomi sul taccuino di Monchi alla disperata ricerca di quell’esterno offensivo che mancava nello scacchiere giallorosso. Ma alla fine David Neres, giovane ala destra brasiliana di proprietà dell’Ajax, ha preferito rifiutare l’interesse della Roma per proseguire il suo percorso di crescita calcistica nei lancieri, desistendo addirittura la corte dei top club europei che avevano messo gli occhi addosso dopo una grande stagione con 14 gol e 11 assist.

A distanza di mesi, David Neres torna a parlare di mercato ai microfoni di jovempan.uol.com.br, ammettendo i diversi rifiuti di mercato e spiegandone le motivazioni:«Ho rifiutato le proposte di Roma e Borussia Dortmund. Penso che devo ancora crescere molto e vincere dei titoli qui all’Ajax. Non era il momento giusto, ho parlato con la mia famiglia e il mio agente. Sono campionati migliori di quello olandese e quando farò il grande salto vorrò essere pronto al 100%».

Il talento brasiliano, prosegue, parlando del suo rapido ambientamento al calcio europeo:«Pensavo che l’inizio sarebbe stato più difficile, ma stare con la mia famiglia e concentrarmi sul campo e sul paese è stata la cosa più importante. Il freddo e la lingua dell’Olanda sono state le cose più difficili, ma la maggior parte delle persone parlano inglese quindi ti puoi muovere».