Calciomercato Sassuolo, altri affari con la Juve: obiettivi Mandragora e Orsolini

orsolini mondiale under 20
© foto www.imagephotoagency.it

Il Sassuolo punta a tornare in alto nella prossima stagione e vorrebbe farlo coi giovani talenti della Juventus: si cerca l’intesa per Mandragora e Orsolini

In questi anni la fortuna del Sassuolo è stata oltre che nella quasi incondizionata fiducia data a Eusebio Di Francesco anche per la poco velata alleanza tra società fra i neroverdi e la Juventus: Domenico Berardi promesso sposo bianconero è in Emilia da quasi 3 anni con un’opzione in favore dei Campioni d’Italia, Peluso è arrivato a Sassuolo proprio sull’asse Torino-Sassuolo e il futuro prevede altre operazioni simili. La società neroverde infatti dopo il primo assaggio d’Europa e una stagione di Serie A non fortunatissima vuole provare ad alzare l’asticella e a riproporsi fra le candidate per un posto in Europa, con una ricetta già vista in questa stagione a Bergamo: giovani, forti e subito in campo. Ed è con questo presupposto che la società del patron Squinzi, secondo quanto riportato da La Gazzetta di Modena, vorrebbe intavolare una nuova trattativa con la Juventus per due giovani giocatori da prendere in prestito e far crescere prima di riconsegnarli a Massimiliano Allegri: i due giocatori sono Rolando Mandragora e Riccardo Orsolini, uno prelevato dal Genoa un paio di stagioni fa e rientrato da poco da un lungo infortunio, l’altro che ha fatto faville all’Ascoli e ora sembra pronto al salto di categoria. Con Di Francesco i due giocatori possono fare quel salto di qualità senza la pressione che avrebbero a Torino, ma ci sarà ampia concorrenza. I buoni rapporti fra le società però potrebbero favorire gli emiliani.