Calcioscommesse, Masiello e Carella in libertà

© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Masiello e Gianni Carella sono stati scarcerati stamane. Il giocatore dell’Atalanta e il suo amico, coinvolti nell’inchiesta sul calcioscommesse, sono tornati in libertà: il gip del Tribunale di Bari, Giovanni Abbattista, ha accolto l’istanza di revoca della custodia cautelare, presentata dai legali dei due indagati per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva.