Castori: «Rivoglio il mio Carpi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico in conferenza: «Battiamo il Chievo»

«La gara di domani è sicuramente molto importante. Il Chievo ha 13 punti in classifica e noi cercheremo di vincere per poterci riavvicinare. Intanto è doveroso per noi centrare una vittoria e farlo contro di loro varrebbe doppio. Non sarà semplice, perchè giocheremo contro una squadra esperta e di valore, però, pur nel rispetto dell’avversario, domani dobbiamo fare una grande partita». Fabrizio Castori, intervenuto in conferenza stampa prima della partita con il Chievo, sprona il suo Carpi, senza vittoria da metà ottobre.

UNITI – «Dovremo essere il Carpi che tutti conosciamo – prosegue Castori – una squadra che aggredisce l’avversario e cerca di tenere i ritmi alti per tutti i novanta minuti, mettendo in campo volontà, determinazione e lo spirito di sacrificio che ha sempre contraddistinto questi ragazzi. In queste due settimane abbiamo lavorato molto a livello fisico-atletico, un aspetto imprescindibile per poter giocare ad alta intensità e verticalizzare. Dobbiamo tornare a fare quello che meglio sappiamo, facendo leva sul cuore di questa squadra che, nei momenti in cui c’è da soffrire, non tradisce mai»