Castrovilli rivela: «Da piccolo tifavo Milan, quando ho segnato…»

Castrovilli rivela: «Da piccolo tifavo Milan, quando ho segnato…»
© foto www.imagephotoagency.it

Castrovilli rivela di essersi emozionato dopo il suo gol al Milan perché da piccolo era un grande tifoso rossonero

Dopo il rinnovo con la Fiorentina, Gaetano Castrovilli ha rivelato un simpatico retroscena relativo al gol segnato contro il Milan, il primo in Serie A.

«Da piccolo ero un grande tifoso del Milan e forse mi è dispiaciuto un po’. Mi stavo quasi emozionando dopo aver segnato perché segnare in questo stadio è incredibile per ogni calciatore. Mi ispiro a Kakà e Ronaldinho» ha rivelato il centrocampsita viola.