Costacurta annuncia: «In arrivo le seconde squadre»

Iscriviti
costacurta
© foto www.imagephotoagency.it

Annuncio importante per il calcio in Italiano: sono in arrivo le seconde squadre, che giocheranno in Lega Pro. A spiegarne i criteri ci ha pensato Billy Costacurta

L’ex difensore del Milan, ora subcommissario tecnico della FIGC, in un’intervista rilasciata alla rivista Undici, ha annunciato l’introduzione delle seconde squadre in Italia. Queste le sue parole: «Ci sarà un bando. I club di Serie A avranno la possibilità di chiedere l’iscrizione delle loro seconda squadre al campionato di Lega Pro. Le squadre B dovranno essere composte da giocatori under 21, ma ci sarà la possibilità di inserire due Under 23 come fuoriquota».

Costacurta ha poi spiegato meglio il tutto: «Le seconde squadre che i club di A andranno ad iscrivere in Lega Pro, occuperanno i posti di quelle squadre che non si iscrivono. Quest’anno non ci sarà alcun ripescaggio e i “buchi” saranno colmati dalle società che prenderanno parte al bando. Le squadre B dovranno avere in rosa un numero minimo di giocatori convocabili per le Nazionali italiane, al momento lo stiamo ancora definendo. Le squadre parteciperanno normalmente al campionato, con la possibilità di salire di categoria o retrocedere. Ci sarà un unica limitazione: non potranno mai giocare nello stesso campionato della prima squadra».