Crotone, Zenga verso la Fiorentina: «Non sono riuscito a guardare le gare con Astori»

walter zenga
© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore del Crotone, Walter Zenga, ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di sabato contro la Fiorentina di Stefano Pioli

Il Crotone è atteso sabato a Firenze per la sfida con la Fiorentina di Stefano Pioli. L’allenatore dei calabresi Walter Zenga, intervenendo in conferenza stampa, ha presentato così la gara: «Di solito guardo sempre le ultime gare degli avversari, ma con la Fiorentina non ce l’ho fatta, vedere le partite con Astori mi faceva male. Il Crotone ha come emblema un animale che è all’apice della catena alimentare: lo squalo. Indomiti, furenti, tenaci e combattivi, con queste caratteristiche dovremo andare avanti fino all’ultima di campionato».

Zenga ha poi proseguito parlando anche degli avversari Stefano Pioli ed Federico Chiesa: «Ho visto la mia squadra allenarsi con grande attenzione. Penso di aver recuperato quasi tutti. Da sabato ci mettiamo in apnea per le ultime dieci gare da affrontare. Adesso siamo concentrati sulla Fiorentina, poi ci sarà il Torino. A Pioli ho fatto i complimenti per come hanno reagito, sono una squadra molto aggressiva e giocano un bel calcio. Mi piacerebbe vedere in campo Chiesa anche perchè io ho giocato insieme a suo padre alla Sampdoria e hanno le stesse caratteristiche».