Cuadrado a Vinovo, prosegue il programma di recupero: rientro più vicino?

convocati juventus bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Juan Cuadrado torna ad allenarsi a Vinovo, quartier generale della Juventus, per proseguire il suo programma di recupero dopo uno stop che dura ormai da più di tre mesi

Seduta mattutina per la Juventus decimata dagli impegni delle Nazionali. Massimiliano Allegri prosegue il lavoro in quel di Vinovo per l’ultima pausa prima del rush finale di stagione che metterà in palio obiettivi e trofei per la Vecchia Signora. E in vista della ripresa del campionato fissata al 31 marzo con il delicato match serale contro il Milan, il tecnico bianconero conta di poter recuperare qualche infortunato da qui fino alle prossime settimane in cui la Juve avrà impegni decisivi per il futuro della stagione. A partire da Juan Cuadrado, freccia che manca dall’arco di Allegri ormai dallo scorso dicembre, uno stop che si è fatto ancora più pesante dal momento in cui Federico Bernardeschi ha dato forfait, privando così ben due esterni offensivi al tecnico della Juventus.

Ci sono timide buone notizie, però, inerenti al calciatore Juan Cuadrado della Juventus. Questa mattina, infatti, il gruppo bianconero si è ritrovato a Vinovo per la seconda seduta di allenamento dopo quella di giovedì al termine dei quattro giorni di riposo. Seduta tecnica e cambi di direzione per i presenti mentre ha svolto lavoro personalizzato l’ex Fiorentina e Chelsea: «Juan Cuadrado, che aveva risposto alla chiamata della Colombia, ha fatto rientro oggi allo Juventus Center, per proseguire nel suo programma di recupero, svolgendo un lavoro personalizzato in graduale progressione». Lavoro sul campo, sia pur personalizzato, in graduale progressione, a conferma dei miglioramenti del calciatore sudamericano.