Dani Alves vuole solo Guardiola: no a super-offerta di Conte

dani alves juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo AS, dopo la risoluzione con la Juventus, Dani Alves è pronto a tutto pur di tornare ad essere allenato da Pep Guardiola: rifiutata una ricca offerta del Chelsea

Si pensava che sarebbe andato dal miglior offerente che gli avrebbe rimpolpato il conto in banca per gli ultimi anni di carriera, e invece Dani Alves si conferma imprevedibile non solo sul campo di gioco e sui social, ma anche sul calciomercato. Alves desidera tornare ad essere allenato da Pep Guardiola in quel di Manchester, e per questo avrebbe rifiutato una mega offerta recapitatagli dal manager del Chelsea Antonio Conte per provare ad averlo tra i suoi. Lo riferisce AS, che spiega anche che lo stesso Guardiola rivorrebbe il terzino e per questo chiuderà l’affare entro la settimana. Il brasiliano, dopo aver risolto il contratto con la Juventus com’era nei suoi piani, non è infatti alla ricerca di soldi in virtù del potere di trattare che ha in quanto giocatore svincolato, bensì del suo mentore ai tempi del Barcellona.