Le decisioni del Giudice Sportivo: Mazzarri salta il Derby, la Roma perde Nainggolan e Pellegrini

© foto www.imagephotoagency.it

Ecco le decisioni del Giudice Sportivo sui fatti accaduti nel corso della 23^ giornata di Serie A

Ha avuto da fare eccome il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea alle prese con i tanti episodi da sanzionare al termine delle 10 partite che hanno caratterizzato la 4^ giornata del girone di ritorno del nostro campionato. Da segnalare le 2 giornate di squalifica comminate al tecnico del Torino, Walter Mazzarri, per aver, platealmente, contestato l’operato arbitrale. Il direttore sportivo del club granata, Gianluca Petrachi, invece, è stato inibito fino al 12 febbraio per “avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, rivolto urlando, in modo polemico, al Direttore di gara insinuazioni circa l’imparzialità del medesimo”.

I 3 calciatori espulsi della giornata, Afriyie Acquah, Davide Calabria e Lorenzo Pellegrini hanno ricevuto 1 giornata di squalifica a testa. L’ex centrocampista del Sassuolo, però, non è l’unico calciatore di cui Eusebio Di Francesco dovrà fare a meno, visto che Radja Nainggolan è stato squalificato per 1 turno dopo la quinta sanzione accumulata. Stessa sorte che toccherà a Danilo dell’Udinese, Gaston Ramirez della Sampdoria, Luca Rossettini del Genoa e Francesco Vicari della Spal. Se il Torino affronterà la Juventus senza il suo tecnico, la Roma sarà in piena emergenza a centrocampo.